19 Maggio – Fantalpici sul Monte Tambura

L’uscita è stata ANNULLATA! Purtroppo il maltempo è confermato da tutti i siti meteo. Non possiamo fare diversamente, e senza alternative poiché tutto il centro/nord è colpito.

I Fantalpici
Monte Tambura 1890 m
Alpi Apuane
19 maggio 2019

Descrizione del percorso:
Dal Rifugio “Donegani” 1150 m in Val Serenaia, partendo in direzione sud, si risale un breve tratto della strada carrozzabile appena percorsa in automobile e si va ad imboccare il sentiero 180. Si prosegue fino a quando non ci si trova ad intercettare il sentiero 178, sul quale si continua svoltando a destra. Arrivati a Foce di Cardeto 1680 m si prende ore il sentiero 172, che puntando verso sudest come il cammino compiuto fino a questo momento, giunge al Passo della Focolaccia 1645 m. Da questo momento si prende a salire lungo la sottile e rocciosa cresta nordoccidentale della Tambura, lungo una traccia incerta che corrisponde al sentiero dalla doppia numerazione 36/148. Si guadagna così la sommità della Tambura 1890 m, e non c’è bisogno di aggiungere che sulla cima di questo monte che è tra i più alti del gruppo delle Apuane si viene ripagati da una vista meravigliosa che spazia dal sottostante Mar Tirreno alle vette dell’Appennino Reggiano e Modenese. Continua a leggere

Escursionisti Esperti 2019

esc-espResponsabili:  Paolo Lottini e Marco Bulgarelli

La Sezione di Carpi organizza una serie di uscite di approfondimento a numero di partecipanti limitato, che mirano a dare all’escursionista già praticante una preparazione superiore, per affrontare con maggiore consapevolezza qualsiasi difficoltà escursionistica, per cercare di prevenire gli incidenti, per programmare da solo i propri trekking, rispettare l’ambiente, trovare e cercare di superare i propri limiti fisici e psicologici.

E’ il naturale seguito del Corso di escursionismo di base e si integra con il Corso di orientamento (che si svolgono normalmente in primavera) per avere una preparazione completa per coloro che vogliono andare in montagna con la massima consapevolezza su qualsiasi itinerario escursionistico che non preveda difficoltà alpinistiche specifiche.

Vi aspettiamo in Sede venerdì 31 maggio 2019 ore 21.00 alla presentazione.

Continua a leggere

18 Luglio – Assemblea Straordinaria dei Soci

E’ convocata una ASSEMBLEA STRAORDINARIA
per Mercoledì 17 Luglio 2019 alle ore 08,00 in Prima Convocazione, ed in Seconda Convocazione, comunque valida, per

GIOVEDI’ 18 LUGLIO 2019 alle ore 21,00 presso la SEDE SOCIALE CAI CARPI, in via Cuneo 51, con il seguente Ordine del giorno:

  • ADEGUAMENTO STATUTO SEZIONALE CAI CARPI, ALLA RECENTE NORMATIVA RICHIESTA PER IL ‘TERZO SETTORE’.

Data l’importanza dell’argomento in oggetto, richiedente la presenza del NOTAIO per la ratifica, I SOCI sono vivamente invitati a parteciparvi.

La presente comunicazione serve come convocazione all’Assemblea Straordinaria.

Il Presidente CAI CARPI

1° Maggio – In bici tra Argini e Bonifiche

Mercoledì 1° maggio 2019
In bicicletta lungo gli Argini e attraverso le Bonifiche

  • Partenza da Carpi, Chiesa di San Giuseppe Artigiano in Via Remesina alle ore 8.00
  • Percorso: Carpi – Migliarina – Rolo – Moglia – Bondanello – Quistello – Bondanello – Concordia – Rovereto di Novi – Carpi.
  • KM. A/R circa 65-70
  • Percorso pianeggiante su strade asfaltate con traffico scarso e argini.
  • Pranzo al sacco – Rientro a Carpi nel tardo pomeriggio.
  • Dotazione obbligatoria: buon allenamento, camera d’aria di scorta, saperla cambiare, controllo preventivo della bicicletta.
  • Informazioni e prenotazioni in sede.

Sentieri Resistenti 2019 – Passo della Futa

Sentieri Resistenti
Sulle tracce della Linea Gotica
Passo della Futa 903m Appennino tosco-emiliano
25 Aprile 2019

Linea Gotica fu il nome dato dai tedeschi allo sbarramento difensivo lungo quale correva il fronte in Italia durante le ultime fasi della seconda guerra mondiale: a nord erano attestate le forze dell’Asse ovvero militari tedeschi ed i soldati dell’RSI, a sud gli alleati angloamericani. La linea tagliava in due la penisola italiana da Massa Carrara a Pesaro, per una lunghezza di 320 km e una profondità che in alcuni punti raggiungeva i 20 km.
Il Passo della Futa fu ritenuto il punto più debole di tutta la linea gotica, tanto è che qui vennero concentrate due delle cinque divisioni tedesche poste a difesa di tutto l’Appennino centrale. In tutta questa zona fu costruita dai tedeschi una difesa avanzata con un fossato anticarro lungo cinque chilometri con bunker in cemento armato, trincee protette con filo spinato ed estesi campi minati.
Proprio al Passo della Futa, dal 1961 e inaugurato nel 1969 fu realizzato il cimitero militare tedesco che accoglie 30.683 tedeschi caduti durante la campagna d’Italia. Oltre a essere un cimitero la struttura è anche un monumento alla memoria, un monito per le future generazioni, affinché la tragedia delle guerre non abbia mai più a ripetersi.
Per non dimenticare, proprio nel giorno del 25 aprile, cammineremo sui luoghi , dove più di settant’anni fa si è combattuto per la liberazione, ricordando quei terribili mesi con letture e poesie a tema. Continua a leggere

Escursione a Capraia by “I Fantalpici”

“Fragile e vigorosa, aspra e dolciastra, esigente e solare, brulla e verdissima. Sull’Isola di Capraia il gioco degli opposti è un passatempo abituale. Capraia ha la capacità di sedurti con la sua apparente indolenza, sembra voler celare i suoi segreti più intimi, poi ti prende per mano e ti porta con sé per farti scoprire, ogni volta in maniera diversa, un angolo di paradiso immerso nel verde della macchia mediterranea e nel blu profondo del suo mare”.

L’isola di Capraia, è la più occidentale e la più lontana isola dal continente dell’arcipelago toscano, offre un’interessante rete sentieristica, che si sviluppa da nord a sud. L’isola è servita da un unico paese Capraia Isola, il resto è solo mare e tanta natura. In 3 giorni sarà possibile visitare a piedi i luoghi più interessanti utilizzando come base di partenza il paese, assaporando appieno il piacere di camminare quasi sempre con la vista del mare.

Escursione sull’Isola di Capraia

  • Date: dal 26 aprile al 28 aprile 2019
  • Tipo itinerario: Escursioni giornaliere singole.
  • Difficoltà: E (per escursionisti). Le difficoltà sono legate soprattutto alla scarsità di segnaletica sui sentieri, anche se negli incroci si trovano normalmente le indicazioni. La vegetazione può considerevolmente occupare la sede dei sentieri, che rimangono comunque abbastanza visibili.
  • Percorrenza: 3 giorni.
  • Accompagnatori: AE Paolo Lottini, Alessia Giubertoni.
  • Max Partecipanti: 30 persone.
  • Contributo di partecipazione soci CAI: 10 €.
  • Sistemazione: Alberghi con camere doppie, triple o quadruple e trattamento di mezza pensione.
  • Trasferimenti: con auto proprie fino a Livorno, imbarco a piedi.
  • Prezzo dei pernottamenti: da definire (indicativamente 60 Euro al giorno con trattamento di mezza pensione).
  • Informazioni: Paolo Lottini 3356938728 p.lottini@tiscali.it – Alessia Giubertoni alessiag77@gmail.com
  • Prenotazione: Unicamente compilando la richiesta di partecipazione online

Continua a leggere

Corso Escursionismo di Base 2019



Ecco l’occasione che aspettavi per imparare e mettere in pratica alcune tecniche per migliorare il tuo essere escursionista. Dall’abbigliamento alla medicina di montagna, parleremo, ma soprattutto metteremo in pratica, divertendoci, le cose che servono veramente per camminare preparati e consapevoli sui sentieri di montagna.

Il Corso affronta argomenti utili a chi vuole praticare con consapevolezza l’escursionismo e a chi vede nell’escursione anche un momento di ricerca e di conoscenza.

  • parte tecnica: preparazione fisica e psicologica per un trekking, gli strumenti le tecniche che consentono di percorrere il territorio, di rappresentarlo, di raccogliere dati e informazioni.
  • parte scientifica: è una introduzione alle scienze naturali: geologia, geomorfologia, ecologia, flora e fauna.
  • parte culturale: riguarda il rapporto tra l’ambiente montano e l’uomo nel tempo: storia, archeologia e tradizione in montagna, sentieristica.
  • Il corso si compone in 10 lezioni teoriche in sede e 5 uscite in ambiente montano in cui metteremo in pratica quanto appreso. Le escursioni si svolgeranno in diverse località dell’Appennino Tosco-Emiliano e del Trentino Alto Adige. Vivremo anche l’esperienza del rifugio alpino durante l’escursione di due giorni.

Presentazione: 5 aprile 2018 ore 21.00
presso la sede CAI di Carpi – Via Cuneo 51

Referenti: AE Andrea Malavasi 3929800202 malavasi1980@gmail.com – AE Edi Forghieri 3402875015 d.caiumi@tiscali.it – Olivetta Daolio 3356980722 olli_dao@libero.it

Continua a leggere

Tesseramento 2019

E’ possibile rinnovare la quota sociale per il 2019 da fare entro il 31 marzo 2019. Dopo tale data e fino al 31 ottobre 2019 sarà possibile comunque possibile rinnovare, con un aumento della quota di € 1,00 ma non si potranno però ricevere le pubblicazioni arretrate. Per agevolare i Soci nel rinnovo, dall’8 gennaio e fino al 31 marzo 2019, la segreteria sarà aperta anche tutti i venerdì pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 18.30. Per i residenti nella Bassa Modenese è possibile recarsi presso il negozio Ferramenta Nardi di Cavezzo in Via 1° maggio n.4/6 per il rinnovo del tesseramento.

Tesseramento degli anni:

tesseramento

Quote Anno 2019

  • Socio Ordinario € 43,00 (€ 44,00 dopo il 31 marzo)
  • Socio Familiare € 22,00 (€ 23,00 dopo il 31 marzo)
  • Socio Giovane nato nel 2002 o successivi € 16,00 (€ 17,00 dopo il 31 marzo)
  • Socio Juniores nato dal 1994 al 2001 € 22,00 (€ 23,00 dopo il 31 marzo)
  • Nuova iscrizione Soci Ordinari e Familiari € 5,00 (oltre la quota annua)
  • Nuova iscrizione Soci Giovani € 5,00 (oltre la quota annua)
  • Nuova iscrizione Soci Juniores € 5,00 (oltre la quota annua)
  • Integrazione assicurazione Combinazione B € 3,40 (facoltativa)
  • Coperture assicurative infortuni Soci in attività personale “Combinazione A € 90,00” “Combinazione B € 180,00” (facoltative)
  • Copertura assicurativa Responsabilità Civile Soci in attività personale € 10,00 (facoltativa)

L’iscrizione per l’anno 2019 rimane valida fino al 31 marzo 2020. 

Continua a leggere

Notiziario Primavera 2019

Scaricabile in formato PDF qui: Archivio Notiziario

E’ online il notiziario primavera 2019

In questo numero:

  •  Assemblea Ordinaria dei Soci – Venerdì 29 Marzo
  • Agenda – Corso di Escursionismo Base  – Arrampicata “No Big” – Uscite in grotta – Escursionisti Esperti – Escursioni – I Fantalpici – Totem – Coro Cai Carpi
  • Settimana Bianca a San Martino di Castrozza di Carmen Gasparini
  • Dedicato a chi mi chiede perché mi sono iscritto al CAI di Nelson Bova

Vuoi ricevere il notiziario via mail? Compila il modulo