Monte Gioveretto 3439m

I FANTALPICI
Monte Gioveretto 3439 m
Gruppo Ortles-Cevedale
17-18 luglio 2021

Descrizione del percorso
Il Monte Gioveretto (Zufrittspitz in tedesco) 3439 m è una maestosa e bellissima cima rocciosa che svetta fra la Val d’Ultimo e la Val Martello, all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio. Il primo giorno si lascia l’automobile al parcheggio 1879 m accanto al Lago di Fontana Bianca, dove termina la strada che, superato il paese di Santa Gertrude, diventa sempre più stretta tanto da consentire il passaggio di un mezzo per volta. Seguendo il sentiero 12-140 in circa due ore si raggiunge il Rifugio Canziani 2561 m, che si specchia nell’acqua del vasto Lago Verde e sarà l’alloggio per la notte prima della salita alla nostra montagna.

Giunto il mattino, si prosegue lungo il sentiero 140 in direzione nordovest costeggiando il lago, e arrivati a una biforcazione si continua verso destra – a sinistra la traccia del sentiero 139 conduce sulla vetta di Cima Sternai 3443 m, un altro imponente rilievo posto accanto a quella che invece è la nostra meta: si comincia ad affrontare così la parte della ascensione che pian piano diventa sempre più ripida e faticosa fra sfasciumi e detriti. Il tratto più impegnativo è la cresta finale, che passa prima accanto alla Vedretta di Gioveretto a circa 3300 m e poi si impenna in un risalto roccioso (II) protetto nel punto più esposto con una fune di metallo. La veduta accanto alla croce in vetta 3439 m che si raggiunge poco dopo viene segnalata, non c’è bisogno di dirlo, “magnifica” a dir poco. Continua a leggere

Anello del Monte Luco 2434m

Monte Luco 2434m
Alpi Retiche – Gruppo delle Maddalene
Difficoltà E/EE
Domenica 11 Luglio 2021
Direttore di escursione: Edi Forghieri

Il Monte Luco fa parte della Catena delle Maddalene e si trova sul lato estremo meridionale della Val d’Ultimo. Una grande montagna che finisce a punta e comprende due cime: il Monte Luco (2434 m) ed il Piccolo Luco (2297 m). In una conca tra le due cime giace il bel lago Monte Luco (2182 m).

DESCRIZIONE ITINERARIO: Arriviamo in auto fino al Passo Palade ed iniziamo l’escursione al Monte Luco lungo la strada forestale. Subito dopo la prima curva a sinistra, svoltiamo a destra nel sentiero 133 che sale ripido nel bosco. Il sentiero numero 133, detto anche Sentiero A. Bonacossa, dal Passo Palade conduce verso il lago Monte Luco, malga Castrin, malga Kessel, malga Val, rifugio forestale, Passo Binasia, Passo Palù e Rabbi. La durata dell’intero tragitto è di 35 – 40 ore; per oggi noi ci accontentiamo di percorrere solo la parte che ci permette di salire fino in cima al M. Luco. Il sentiero è abbastanza ripido, a tratti anche molto ripido, in alcuni punti  sembra di camminare su dei veri e propri scalini di sassi e radici. Dopo 40 minuti di salita dal Passo delle Palade usciamo dal bosco a quota 1960 metri. Poco dopo passiamo vicino ad una casetta alla nostra sinistra: la baita Legerhütte. Passiamo lungo un prato, davanti a noi, dalla parte opposta della valle, il Monte Luco. Il sentiero prosegue verso destra, oltrepassiamo gli ultimi alberi e ci dirigiamo verso l’ultima salita che conduce al lago Monte Luco. Saliamo passando vicino a grandi sassi. Alla nostra sinistra sentiamo scorrere l’acqua del ruscello che scende dal lago. Arrivati al lago Monte Luco (2182 m) proseguiamo sul sentiero 133 passando sul prato con il lago alla nostra destra e saliamo sul prossimo prato. Qui prendiamo il sentiero numero 10 che sale rapidamente la cresta est del M. Luco. Arrivati in cima possiamo riposarci e ammirare il panorama ; vediamo sotto di noi la Val d’Ultimo e tutto intorno , a 360° le Alpi, Dall’Adamello, al Brenta alle Dolomiti!!! Continua a leggere

Risultati Elezioni Cariche Sociali triennio 2021-2023

La Commissione Elettorale, a seguito dello scrutinio, comunica i risultati delle Elezioni per il rinnovo delle Cariche Sociali, tenutesi Venerdì 25 e Sabato 26 Giugno presso la Sede.

  • Soci aventi diritto di voto 572
  • Soci votanti + deleghe 80 (pari al 13,98%)
  • Schede nulle e/o bianche 0
  • Schede valide 80* (di cui in una sono state annullate le sole preferenze dei revisori dei conti)

Per il Consiglio Direttivo, hanno ottenuto voti nell’ordine di preferenze e, a parità di voti, per anzianità:

  • Bulgarelli Marco 65 voti
  • Lottini Paolo 62 voti
  • Bagnoli Ernestina 54 voti
  • Rebecchi Luisa 46 voti
  • Caiumi Davide 46 voti
  • Forghieri Edi 44 voti
  • Favalli Monica 40 voti
  • Bezzecchi Niccolò 35 voti
  • Lancellotti Enrico 29 voti
  • Borsari Marcello 29 voti
  • Pacolini Alessandra 24 voti
  • Rustichelli Sandro 23 voti
  • Ferretti Edipo 7 voti
  • Guaitoli Mario 1 voto

Sono proclamati eletti i primi 11 nominativi.

Per i Revisori dei Conti, hanno ottenuto voti nell’ordine di preferenze e, a parità di voti, per anzianità:

  • Lugli Rina 52 voti
  • Corradi Dimes 40 voti
  • De Simoni Dante 22 voti
  • Mambrini Maria Teresa 20 voti

Sono proclamati eletti i primi 3 nominativi.

Per la Commissione Elettorale,
Il Presidente Pelatti Orville

Rinnovo Cariche Sociali triennio 2021/2023

RINNOVO CARICHE SOCIALI TRIENNIO 2021/23 MODALITÀ DI VOTO
Venerdì 25 Giugno – Sabato 26 Giugno

Il tempo passa e, con esso è passato (quasi) anche questo tribolato triennio sociale per la nostra Sezione CAI. Venerdì 25 e Sabato 26 Giugno si terranno infatti le votazioni per il rinnovo delle Cariche Sociali, momento di fondamentale importanza per ogni associazione di persone che condividono gli stessi ideali. C’è un Consiglio uscente che verrà rinnovato da un Consiglio entrante, composto da Consiglieri eletti/rieletti dai Soci votanti, i quali, nella prima riunione di Consiglio eleggeranno il Presidente della Sezione e le altre Cariche Sociali.

Sono elettori tutti i SOCI ORDINARI e FAMILIARI, iscritti presso la nostra Sezione CAI, con il Bollino del 2020 e che abbiano rinnovato il Bollino 2021 entro la data dell’ASSEMBLEA del 25 Giugno 2021.

Sono altresì elettori tutti i SOCI ORDINARI e FAMILIARI che abbiano il Bollino 2021 perché:

  • si sono ISCRITTI COME NUOVI SOCI,
  • si sono TRASFERITI DA ALTRA SEZIONE ALLA NOSTRA,
  • essendo MOROSI NEGLI ANNI PRECEDENTI, ABBIANO FATTO RIENTRO,
  • da almeno tre mesi rispetto alla data dell’ASSEMBLEA ORDINARIA del 25 GIUGNO 2021, cioè entro e non oltre il 25 MARZO 2021.

Sono eleggibili tutti i Soci che abbiano sulla tessera CAI ALMENO i bollini 2019 e 2020, e in regola con il bollino 2021.
Sono rieleggibili tutti gli attuali Consiglieri e Revisori dei Conti.
Ogni elettore può votare anche con UNA DELEGA di un altro Socio che ne abbia diritto, previa presentazione di Delega firmata dal Socio delegante, riprodotta anche  sul notiziario CAI n. 2 del 2021 per eventuale uso; sono esclusi da questa norma i Consiglieri ed i Revisori attualmente in carica (cioè non possono essere portatori di delega).

Continua a leggere

Venerdì 25 giugno – Assemblea Ordinaria dei Soci

Assemblea Ordinaria dei Soci
Giovedì 24 Giugno 2021 alle ore 8,00 in prima convocazione e in seconda convocazione, comunque valida

VENERDÌ 25 GIUGNO 2021 alle ore 21 presso la Sede CAI in via Cuneo 51

Ordine del giorno:

  • Nomina Presidente e Segretario dell’Assemblea
  • Relazione del Presidente
  • Relazione del Presidente del C.D. sul Bilancio
  • Relazione Revisori dei Conti
  • Rendiconto Economico 2020
  • Stato Patrimoniale 2020
  • Bilancio di previsione 2021
  • Relazione attività 2020
  • Nomina del Delegato all’Assemblea Nazionale
  • Premiazione Soci 25 anni / 50 anni / 75 anni.
  • Elezioni Rinnovo Consiglio Direttivo e Revisori dei Conti Triennio 2021-2023
  • Varie ed eventuali

La presente comunicazione serve come convocazione dell’assemblea. I Soci possono prendere visione preventiva del bilancio 15 giorni prima del 25 giugno.

DucuCarpi 2021

Ecco la Rassegna DocuCarpi 2021… Storie di montagna in 5 nuovi imperdibili film selezionati appositamente per il grande schermo. Ingresso Soci Cai 6€ presentando la tessera. Arena Estiva in Via Peruzzi 38/A a Carpi (di fronte alle scuole superiori).

  • mercoledì 16 giugno ore 21.30 MOUNTAIN Ospite della serata Monica Malagoli CAI Carpi.
  • mercoledì 23 giugno ore 21.30  MANASLU Ospite della serata Fabrizio Silvetti alpinista che ha scalato tre 8000 fra cui il Manaslu stesso.
  • mercoledì 21 luglio ore 21.30 FINE LINES Ospite della serata Andrea Cocconi CAI Reggio.
  • mercoledì 28 luglio ore 21.30 THE LAST MOUNTAIN Ospite della serata Rosario Simanella regista del documentario.
  • mercoledì 14 luglio ore 21.30 MAGAR WOMEN

Prenotazione biglietti: http://www.cinemaedencarpi.it

Wine Trek – Monte Fosola, Big Bench e Cantina Barbaterre

ESCURSIONI DEGUSTATIVE
Monte Fosola 986 m
Appennino Reggiano
Domenica 27 Giugno 2021
Difficoltà E – Escursionistico. Itinerario su sentieri e mulattiere senza difficoltà tecniche.

COMPLETO! Compilando il modulo a fondo pagina sarai inserito nella lista di attesa.

Interessante itinerario storico-architettonico, paesaggistico e naturalistico, nel medio Appennino Reggiano, che si snoda in gran parte lungo il crinale intercorrente tra il Castello delle Carpinete ed il Monte Fosola, in un bosco ceduo a caducifoglie di castagno, carpino, frassino, faggio e roverella, che ricalca una mulattiera e tratti di carrarecce ben segnate.

Lungo l’itinerario incontreremo interessanti affioramenti costituiti da rocce antichissime che a causa dell’erosione atmosferica e della cedevolezza del terreno sottostante, generano strane forme. La stratigrafia di queste rocce sedimentarie intervallate da argille, marne e dalla più dura arenaria, soggetta alla costante erosione leviga queste rocce modellandole e generando forme tondeggianti di grosse dimensioni chiamate “mammelloni”. Continua a leggere

Camminate al chiar di luna 2021

Dopo un po’ di incertezze sulla fattibilità dovute alle restrizioni dei mesi precedenti, ecco finalmente il calendario delle camminate serali al chiaro di luna, una serie di piacevoli e interessanti camminate alla (ri)scoperta di luoghi e zone di interesse ambientale nei dintorni di Carpi.

La prima di queste proposte sarà la visita guidata all’Oasi della Francesa, che aprirà i cancelli solo per noi, perché la riapertura ufficiale sarà in settembre 2021. La seconda proposta sarà un trekking urbano in centro storico di Carpi, accompagnati da Maria Peri che ci farà conoscere gli edifici più interessanti e l’ubicazione della vecchia cinta muraria. Chiuderemo con una camminata nella zona di Santa Croce dove sono già partiti i lavori per la realizzazione di un parco verde a cura della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi.

Queste le serate in calendario:

  • Mercoledì 9 Giugno ore 18.30 “Visita didattica all’Oasi Naturalistica della Francesa” L’oasi si estende per circa 23 ettari e riproduce principalmente un ambiente palustre. Al suo interno, oltre ad un lago centrale con differenti livelli di profondità, è possibile trovare diversi tipi di ambienti, come boschi, acquitrini, radure e prati – Difficoltà T
  • Mercoledì 16 Giugno ore 19.00 “Escursione urbana nel Centro storico di Carpi” Un trekking urbano come nuovo modo di fare attività motoria che coniuga sport, arte e voglia di scoprire gli angoli più curiosi e interessanti della nostra città. Avremo il piacere di farci accompagnare da Maria Peri che da molti anni si occupa di didattica della storia contemporanea e grande conoscitrice della città – Difficoltà T
  • Mercoledì 23 Giugno ore 19.30 “Il nuovo Parco di Santa Croce di Carpi” Camminata tra Via Mulini e via Bersana dove sono già iniziati i lavori per la realizzazione di un nuovo parco di 26 ettari e sono già stati messi a dimora oltre 3.000 esemplari arborei e arbustivi di ben 38 specie diverse – Difficoltà T

Le uscite sono riservate ai Soci CAI. La prenotazione è obbligatoria, compilando il modulo a fondo pagina, e avranno una difficoltà minima classificata T (turistica). Il contributo di partecipazione è di 3 Euro.
Il numero massimo di partecipanti è limitato a 20 persone che dovranno impegnarsi a rispettare tutte le indicazioni di igiene e distanziamento disposti dalle Autorità competenti al fine di limitare la diffusione del contagio virale. Continua a leggere

Notiziario Estate 2021

E’ online il notiziario sezionale ESTATE 2021

Scaricabile in formato PDF qui: Archivio Notiziario 
In questo  numero:
  • Assemblea Ordinaria e votazioni per rinnovo delle cariche sociali – Venerdì 25 giugno
  • Agenda – Le Attività ESTATE-AUTUNNO
  • Il mare di ghiaccio va a morire – di Vittorio Marletto
  • La Via Vandellidi Paolo Lottini
  • All’Avventura, con una amante imbattibile –  Nelson Bova intervista Roberta Gibertoni
  • I BIBLIOTE-CAI consigliano – a cura di Edi Forghieri
  • I Funghi… di stagione – a cura di Stefano Beltrami
  • DONNA DI FIORI – a cura di Franca Lodi

Vuoi ricevere il notiziario via mail? Compila il modulo