I Fantalpici – Ciaspolata sul Monte Roen

I Fantalpici
9 febbraio 2020
Monte Roen 2116m
Alpi della Val di Non
EAI

Il Monte Roen è una bella e superpanoramica cima che si affaccia a strapiombo sulla Valle dell’Adige, con un salto verticale di quasi 2000 metri. Dalla sua vetta si gode di una splendida vista sulla bassa Atesina e – in lontananza – sul Catinaccio e il Latemar.

Continua a leggere

Settimana Bianca 2020

Anche per il 2020, la Sezione del Cai di Carpi ha organizzato, dal 1 all’8 Febbraio, una fantastica settimana bianca riservata ai Soci Cai in località San Vigilio di Marebbe. Sistemazione in Albergo 3 stelle Superior.

Se sei interessato, ci sono ancora alcune stanze doppie disponibili.

Informazioni e iscrizioni: Luisa Rebecchi, presso la sede CAI di Via Cuneo n. 51 (martedì e venerdì dalle 21.00 alle 23.00) telefono 059696808 o al cellulare 3397188990.

Escursionismo Invernale 2020

Responsabili: Paolo Lottini, Marco Bulgarelli

Il CAI di Carpi organizza una serie di uscite didattiche rivolte a tutti coloro che desiderano affrontare dei percorsi escursionistici sulla neve. In particolare, verranno approfondite le tecniche per l’utilizzo delle ciaspole ma anche dei ramponi per superare percorsi più impegnativi sempre rimanendo in ambito escursionistico.

Le uscite saranno precedute da due serate di approfondimento in aula su abbigliamento, materiali, attrezzatura, nivologia e pericoli in ambiente montano nel periodo invernale.

Per Iscrizioni e informazioni, contattare i responsabili.

Programma 2020

  • 9 gennaio (giovedì ore 21.00 Sede CAI) – Serata di presentazione dell’attività e approfondimento su materiali e abbigliamento.
  • 12 gennaio A Passo Oclini con le ciaspole – Giornata didattica in ambiente a numero chiuso per conoscere e approfondire i movimenti base e la progressione con questi meravigliosi strumenti su terreno innevato.
  • 16 gennaio (giovedì ore 21.00 Sede CAI) – In montagna d’inverno la neve, il ghiaccio e l’ARTVA serata di approfondimento a cura di Enrico Lancellotti, Istruttore di sci alpinismo. Vista l’importanza dei temi trattati, è altamente consigliata anche a coloro che hanno intenzione di partecipare al fine settimana dell’1-2 febbraio.
  • 26 gennaioIn Appennino con i ramponi – Seconda giornata didattica in ambiente a numero chiuso, questa volta dedicata alla piccozza e ai ramponi. Vedremo insieme come si usano e quali sono i metodi di progressione per una maggiore consapevolezza anche in ambito escursionistico nel periodo invernale.
  • 01/02 febbraioSulle Dolomiti con le ciaspole – Val di Funes con pernottamento alla Pension Sonia di Santa Maddalena (60€ trattamento di mezza pensione) –  Fine settimana aperto a tutti i Soci. Per questa uscita prenotazione in Sede con versamento caparra di € 20.

La partecipazione alle due uscite didattiche con le ciaspole e coi ramponi è a numero chiuso (con un massimo di 15 persone). Per iscriversi contattare i responsabili. La partecipazione all’uscita dell’1-2 febbraio è invece aperta a tutti, previa prenotazione in sede e versamento della caparra.

Il contributo sezionale di partecipazione è di 25€ per le tre uscite e di 10€ per chi partecipa solo al fine settimana dell’1-2 febbraio.

Le località saranno scelte in base alle condizioni nivologiche e meteorologiche, potranno quindi subire variazioni anche all’ultimo momento.

IMPORTANTE: Ogni partecipante dovrà obbligatoriamente essere munito di ARTVA, pala e sonda. Vista la limitata disponibilità del noleggio di questa attrezzatura anche presso i negozi specializzati, consigliamo a  coloro che ne fossero sprovvisti, di prenotarla con largo anticipo rispetto alle date delle uscite.

Info: Paolo Lottini 3356938728 – Marco Bulgarelli 3204676258

Cena degli Auguri di Natale

cena natale

Sabato 14 Dicembre 2019 alle ore 20.00 Sala delle Stagioni 
CENA DEGLI AUGURI DI NATALE

Consueta cena di fine anno organizzata dal Club Alpino Italiano Sezione di Carpi.

ULTIMI GIORNI PER PRENOTARSI!

Tutti i Soci, amici e simpatizzanti sono invitati a partecipare.
Si prega di prenotare direttamente in Sede o per telefono allo 059696808, nelle serate di apertura.
Vi aspettiamo.

Notiziario Autunno 2019

Scaricabile in formato PDF qui: Archivio Notiziario

E’ online il notiziario autunno 2019

In questo numero:

  • Cena degli Auguri – Sabato 14 dicembre
  • AgendaCorso di Roccia – Uscite “Attrezzate” – Corso di Speleologia – I Fantalpici – Escursioni – Riprendiamoci di vista – Escursioni degustative – Uscite in grotta
  • La Marcia dei Tori compie 19 anni di Luigi Guizzardi
  • Con le ciaspole sull’Altipiano di Sennes di Silvia Saracino
  • Centri estivi e arrampicata di Monica Favalli
  • “Io tifo Italia” – Intervista a Renato Frignani di Monica Favalli e Marco Terenziani
  • Trekking in Sardegna di Ernestina
  • La salita continua… Corso AG1 2019 di Anna Magi

Vuoi ricevere il notiziario via mail? Compila il modulo

Sulle tracce del sentiero Spallanzani – dall’1 al 3 Novembre

Ponte dei Santi sulle tracce del sentiero dedicato a L. Spallanzani.
Da Ligonchio al Lago Santo modenese.
1 al 3 novembre 2019

Partiamo da Ligonchio il giorno 1 novembre e arriviamo al Lago Santo Modenese il giorno 3 novembre. Tre tappe di circa 17 chilometri ciascuna, circa 6 ore di cammino ogni giorno e dai 400mt agli 800mt di salita al giorno per percorrere le ultime due tappe di questo sentiero che parte da Reggio Emilia e arriva a San Pellegrino in Alpe, e proseguendo lungo il crinale percorrendo il sentiero dell’Alta Via dei Parchi arriviamo al Lago Santo Modenese.
Percorreremo questa parte di Appennino in una stagione, l’autunno, che darà colori ed emozioni non usuali.

  • 1° tappa Ligonchio – Rif. Battisti
  • 2° tappa Rif. Battisti – Alpe di San Pellegrino
  • 3° tappa Alpe di San Pellegrino – Lago Santo Modenese
  • Pernottamenti: Rif. Battisti e Albergo L’Alpino
  • Informazioni e prenotazioni: Edi forghieri 3402875015 oppure in sede il martedì e venerdì dalle 21.00 alle 23.00

20 Ottobre – La strada dei Lombardi

20 ottobre 2019
Strada dei Lombardi
(Anello da Sassalbo per il Passo dell’Ospedalaccio)

Un viaggio a ritroso nel tempo ci conduce da Sassalbo sulla Via Modenese, la via selciata per lo stato estense, fino al Passo dell’Ospedalaccio, dove un ospizio medievale assisteva i pellegrini. Uno spettacolo naturale tra castagni, doline, gessi e storia.

  • Difficoltà (E)
  • Località di partenza e arrivo: Sassalbo m. 863
  • Tempo di percorrenza: circa 5 ore.
  • Dislivello: + 600 m.
  • Partenza h. 6,30 P.le Autocorriere.
  • Informazioni e Prenotazioni: In sede negli orari di apertura

12 Ottobre 2019 “Lunata sul Monte Altissimo”

12 ottobre 2019 – Lunata sul Monte Altissimo di Nago

  • Ritrovo: parcheggio Cai ore 13,30
  • Dislivello: mt. 460
  • Difficoltà: E
  • Partenza da Carpi parcheggio Cai con auto proprie e arrivo al Rifugio Graziani alle ore 15,30 circa dove parcheggeremo le auto. Dal Rif. Graziani (mt. 1620) con sentiero 633 dopo circa h.1,15 arriveremo al rif. Damiano Chiesa (mt. 2060). Con pochi mt. di dislivello in salita, raggiungeremo la cima del Monte Altissimo di Nago (mt. 2079) da dove potremo affacciarci sul Lago di Garda ed ammirare il panorama spaziando sull’altopiano di Brentonico, sul Carega ,sui Lessini, sul Brenta, sulle Alpi di Ledro, visitare la chiesetta e le postazioni militari delle Prima Guerra Mondiale.
  • Intorno alle 19,00 ceneremo al rifugio D. Chiesa e dopo cena, con la luna piena ci riaffacceremo sul lago per ammirare lo splendido panorama sotto di noi oltre 2000 mt.
  • Verso le 21,00 riprenderemo il sentiero 633 per tornare al Rifugio Graziani e da lì ripartiremo per Carpi con arrivo previsto per le ore 24,00-00,30 circa.
  • Per informazioni e prenotazioni: in sede il martedì e venerdì dalle 21,00 alle 23,00