2 Agosto – Monte Bruffione coi Fantalpici ANNULLATA

I FANTALPICI
Monte Bruffione m 2664
Gruppo Adamello Presanella
Difficoltà: EE
2 Agosto 2020

Il Monte Bruffione 2664 m è una delle più importanti e celebrate cime del gruppo dell’Adamello meridionale, posta non lontano dall’altrettanto imponente e forse maggiormente conosciuto Cornone di Blumone. Classificata per esperti, la sua ascesa per la via di salita più frequentata non presenta particolari difficoltà, ma in ogni caso è necessario possedere una buona pratica dell’andare in montagna unita a un allenamento fisico adeguato, in considerazione del dislivello da superare di circa 1200 m.

Alla piana del Gaver, precisamente al Siltar de Gaver 1511 m, si comincia a seguire il sentiero 401 “diretttissima”che già al suo imbocco mostra un cartello con le indicazioni per la cima; sentiero il quale, passando per Malga Retorti 1962 m, conduce al Passo Boia 2517 m. Qui giunti si piega decisamente a sinistra in direzione nord lungo il sentiero 401, e per facile cresta si raggiunge la vetta del Monte Bruffione 2664 m. Come si può immaginare lassù il panorama è incomparabile, e spazia dal Cornone di Blumone all’Adamello e ad altre cime del Trentino e della zona del Lago di Garda, fino alle Prealpi lombarde.

Se tempo e forze lo permettono, ridiscendendo e dopo aver raggiunto di nuovo il Passo Boia ci si può spingere fino al Monte Boia 2583 m e da qui abbassarsi chiudendo un anello, se si segue il sentiero 401 fino alla Malga Bruffione di sotto e alla Piana di Bruffione, per poi continuare lungo il sentiero “Antonelli” 401-425 fino al punto di partenza: in caso contrario, si ritorna ripercorrendo all’inverso il sentiero di salita.

  • Punto di partenza: parcheggio Siltar de Gaver 1511 m https://goo.gl/maps/euXLranVVkQBg1yq5
  • Punto di arrivo: Monte Bruffione 2664 m
  • Dislivello complessivo: circa 1200 m
  • Tempo di Percorrenza: circa 5/6 ore
  • Livello di difficoltà: EE
  • Abbigliamento: Abbigliamento adatto alla quota e alla stagione, scarponi con suola rigida, occhiali da sole, guanti, giacca antivento, tessera CAI, consigliati i bastoncini telescopici.
  • Cartografia: Carta Kompass n. 103 (1:50.000) – Le Tre Valli Bresciane
  • Percorso automobilistico: Carpi, Brescia est, Vobarno, Vestone, Bagolino, Gaver
  • Contributo di partecipazione:  5 € Soci Cai – Leggi il regolamento gite sociali ESCURSIONE RISERVATA AI SOLI SOCI CAI
  • Accompagnatori: Bulgarelli Marco 320/4676258, Paolo Lottini 335/6938728
  • Ritrovo e Partenza in auto: ore 6.00 parcheggio Cai Carpi https://goo.gl/maps/euXLranVVkQBg1yq5
  • Iscrizioni: solo ONLINE

Disposizioni COVID 19:
Oltre al regolamento gite sociali, saranno adottate anche le seguenti misure di contenimento “Emergenza COVID-19”:
Chi intende prenotarsi deve essere consapevole che non potrà partecipare se:
– NON ha ricevuto preventiva comunicazione scritta di accettazione dell’iscrizione;
– NON è provvisto dei necessari DPI (mascherina, gel disinfettante);
– è soggetto a quarantena, se a conoscenza di essere stato a contatto con persone risultate positive negli ultimi 14 giorni, se non è in grado di certificare una temperatura corporea inferiore ai 37,5°C e assenza di sintomi simil influenzali ascrivibili al Covid-19.

Ogni partecipante dovrà osservare scrupolosamente le regole di distanziamento e di comportamento:
– durante l’escursione va mantenuta una distanza interpersonale di almeno 2 metri. Ogni qualvolta si dovesse diminuire tale distanza, durante le soste e nell’incrocio con altre persone è obbligatorio indossare la mascherina;
– sono vietati scambi di attrezzatura, oggetti, cibi, bevande o altro tra i partecipanti non appartenenti allo stesso nucleo familiare;
– si fa obbligo ai partecipanti di avere con sé la mascherina e il gel disinfettante a base alcolica.
È responsabilità dei partecipanti non disperdere mascherine o quant’altro lungo il percorso, tutto va riportato a casa così come i rifiuti.