Corno alle Scale, la campagna di crowdfunding contro l’impianto di risalita

Il Cai Emilia Romagna partecipa alla campagna di crowdfunding per sostenere le spese legali per il ricorso al Tar, necessario per fermare il progetto dell’impianto

Le Associazioni Club Alpino Italiano (Gruppo Regionale Emilia-Romagna), FederTrek, Italia Nostra, Legambiente Emilia-Romagna, WWF Bologna, Mountain Wilderness e 6000 sardine Bologna, riunite nel  comitato “Un altro Appennino è possibile” lanciano un crowdfunding finalizzato alla raccolta fondi  per sostenere il ricorso al TAR. Infatti, la Regione Emilia-Romagna ha deciso (con determina del responsabile del servizio Valutazione Impatto e Sostenibilità Ambientale del 28 gennaio pubblicato sul BUR n.35 del 17/2/21) che la costruzione del nuovo impianto sul Corno alle Scale non ha bisogno di Valutazione di Impatto Ambientale. Continua a leggere

Presentazione guida escursionistica “dal Corno alle Scale al Cimone” di Paolo Cervigni

Venerdì 16 febbraio 2018 ore 21.00
presso la Sede del Club Alpino di Carpi

serata con lo scrittore e socio Paolo Cervigni che presenterà la sua ultima guida escursionistica: “Guida dei Sentieri dal Corno alle Scale al Cimone”

Ingresso libero e gratuito

Dal Corno alle Scale al Cimone

La guida descrive una fitta ragnatela di sentieri sul versante emiliano dell’alto crinale appenninico, dal Corno alle Scale al Cimone, che arriva, verso Nord, oltre i due versanti della bassa valle dello Scoltenna, fino alla Via Giardini fra Montecenere e Gaiato.
Per la prima volta, allegata alla guida, si trovano anche 8 tavole cartografiche in scala 1:25.000 (facilmente maneggiabili e riponibili in una apposita busta trasparente da tenere in tasca o nello zaino) in cui sono stati evidenziati tutti i sentieri del territorio trattato, rilevati con gps.
Degli 88 itinerari descritti, 16 sono ad anello e 72 su percorsi in linea; 61 si svolgono su sentieri segnati dal CAI e i rimanenti 27 con segnatura di enti o appassionati locali, oppure anche senza segnavia. Per ogni itinerario vengono comunque indicati tutti i dati che permettono a ciascun escursionista di scegliere il percorso più adatto, come difficoltà, lunghezza in chilometri, dislivelli ed ore di marcia. Continua a leggere

I Fantalpici – Notturna al Corno alle Scale

Photo courtesy of Enrico Valenti on Flickr

I Fantalpici
Corno alle Scale 1945 m
Uscita Notturna con Plenilunio
12 Febbraio 2017

In occasione della prossima luna piena, i Fantalpici si recano nella zona del Corno alle Scale 1945 m per compiere un’uscita notturna su neve e ghiaccio con piccozza e ramponi.

La qualità, l’ampiezza del percorso e il dislivello da affrontare verranno valutati in loco, tenendo in considerazione l’evoluzione dei fenomeni meteorologici durante la settimana e le condizioni effettive dell’ambiente e del manto nevoso. L’intenzione è di godere anche dello spettacolo dell’alba in quota e successivamente di fare colazione in uno dei rifugi della zona.

  • L’ora di ritorno a Carpi è quella consueta in occasione di iniziative di questo genere, vale a dire intorno alle 12.
  • Tempo di percorrenza: 5/6 ore con varianti da considerare sul momento
  • Livello di difficoltà: EAI
  • Cartografia: Parco Regionale del Corno alle Scale, ed. S.E.L.C.A., Firenze – 1:25000
  • Attrezzatura: piccozza e ramponi a norma CE, ARTVA (obbligatorio), pala e sonda, ciaspole facoltative
  • Percorso automobilistico: Carpi, Vignola, Vidiciatico, Cavone
  • Contributo di partecipazione: 5 € soci Cai
  • Accompagnatori: Marco Bulgarelli 320/4676258, Paolo Lottini 335/6938728
  • Ritrovo: parcheggio sede CAI Carpi, ore 1,20
  • A fine gita festeggeremo con buone cose da bere e da mangiare

Uscita con piccozza e ramponi – Corno alle Scale

ramponi

Ramponi

Per Domenica 31 gennaio è confermata l’uscita di escursionismo invernale con piccozza e ramponi.

  • Destinazione: Corno alle Scale
  • Partenza: ore 6.00 dal parcheggio Sede Cai di via Cuneo a Carpi si raccomanda la massima puntualità.
  • Percorso stradale: ( con google map ) https://goo.gl/maps/RJY5Vive6rp
  • Attrezzatura: oltre alla piccozza e ai ramponi (a norma CE), ogni partecipante dovrà essere munito obbligatoriamente di ARTVA e sono consigliati la pala e la sonda, abbigliamento invernale, ghette – non dimenticate guanti e occhiali da sole.
  • Perché devo avere con me l’artva? leggi qui
  • Non fare come Renato, controlla se hai preso tutto l’occorrente! leggi qui
  • Meteo: http://www.skiinfo.it/emilia-romagna/corno-alle-scale/meteo.html
  • Bollettino valanghe: http://www.meteomont.gov.it/infoMeteo/
  • Pranzo: al sacco.
  • Contributo per la sezione: 5 € soci CAI
  • Accompagnatori: Marco Bulgarelli 3204676258, Paolo Lottini 3356938728

Quelli che il corso AG1…

Le foto del Corso di Alpinismo su Ghiaccio AG1 2013:

P1100688_Corno_Scale_AG1_2013_RAW

1ª uscita Corno alle Scale – © Nicola Bertolani

Corno-AG1

1ª uscita Corno alle Scale – © Gianluca Bulgarelli

Bletterbach2-AG1

2ª uscita Betterbach – © Gianluca Bulgarelli

 

 

 

 

 

 

Bletterbach AG11

2ª uscita Betterbach – © Nicola Bertolani

ag1 3 uscita

3ª uscita Vaio Fratta Piccola – © Nicola Bertolani

carega-ag1

4ª uscita Sentiero Mole – © Nicola Bertolani

 

Uscita con Piccozza e Ramponi

Per Domenica 25 gennaio è confermata la seconda uscita di escursionismo invernale con piccozza e ramponi.

Al momento la località dell’escursione è ancora da definire.

Ai partecipanti che indosseranno i ramponi per la prima volta, è consigliato un salto in sede venerdì 23 gennaio dopo le ore 21.oo con i propri scarponi e ramponi per il controllo e l’eventuale regolazione, in modo da evitare problemi la domenica durante l’uscita.

  • Partenza: ore 6.30 dal parcheggio Sede Cai di via Cuneo a Carpi si raccomanda la massima puntualità
  • Attrezzatura: oltre alla piccozza e ai ramponi, ogni partecipante dovrà essere munito di ARTVA e sono consigliati la pala e la sonda, abbigliamento invernale, ghette – non dimenticate guanti e occhiali da sole.
  • Pranzo: al sacco.
  • Contributo per la sezione:  5 €
  • Accompagnatori: Marco Bulgarelli 3204676258, Paolo Lottini 3356938728

Attraverso l’Appennino tosco emiliano

Escursionismo

22 maggio 2011 Traversata appenninica Da Maresca al Lago Scaffaiolo e Rifugio Cavone (E)

ITINERARIO: Casetta dei Pulledrari m.1222, Rombicciaio m.1347, Rifugio del Montanaro m. 1567, passo del Cancellino m. 1706, Passo dello Strofinatoio m. 1632, Lago Scaffaiolo m. 1790 e discesa al Rifugio Del Cavone m.1415 (dove ci attende il pullman per il ritorno).

  • Dislivello :  m.800 circa
  • Tempo di percorrenza:  h. 5,30 / 6,00
  • L’escursione sarà effettuata in Pullman al raggiungimento di n. 30 iscritti.
  • Per iscrizioni telefonare in Sede 059  69 68 08

Dal Reno al Corno alle Scale

di Federico Soliani

Chi conosce Paolo Cervigni non può non ritrovarlo nella sua nuova guida “Dal Reno al Corno alle Scale”.
In particolare modo nelle pagine introduttive – un esaustivo quadro del territorio trattato, sotto l’aspetto geografico, ambientale, floro-faunistico, storico antropologico, oltre ad un utile compendio tecnico sulla pratica dell’escursionismo – si riconosce immediatamente l’indiscutibile marchio di fabbrica del nostro: i tanti postulati per il “buon escursionista”, espressi con le altrettante colorite espressioni che ben conoscono coloro che hanno avuto il piacere di essere accompagnati in montagna da Cervigni, abile ed esperto “montanaro” a tutto tondo quanto competente ed efficace affabulatore.

Continua a leggere