Fantalpici After Christmas – Sentiero del Crero

logo-fantalpici nataleI Fantalpici
26 Dicembre 2012
Lago di Garda
Sentiero del Crero

Descrizione del percorso.
Da Garda (67 m) si prende il sentiero sulla riva del lago che porta a Punta San Vigilio. Prima di arrivare alla meravigliosa Baia delle Sirene su cui si affaccia Villa Guarienti, si sale una scalinata nascosta sulla destra nel folto della vegetazione (non è possibile proseguire molto più avanti per la presenza di una insuperabile recinzione), e una volta attraversata la SS 249 della Gardesana Orientale si imbocca in mezzo agli olivi il sentiero 41. Arrivati ad un bivio ai piedi del Monte Luppia dove è possibile ammirare delle incisioni rupestri, si prosegue a sinistra sul sentiero basso che corrisponde all’antica strada che un tempo si utilizzava per andare verso Torri del Benaco. Superata la cittadina, si continua in direzione nord est percorrendo nella lussureggiante vegetazione mediterranea un’antica mulattiera che tocca contrade medievali come Loncrino. Il cammino prosegue fino a raggiungere il borgo di Crero (207 m) e poco oltre la chiesetta di San Siro (216 m), costruita nel 1713. Prima di giungere a Crero sono segnalate altre incisioni rupestri. Continua a leggere

26 dicembre 2010 – Fantalpico Santo Stefano

“Suso in Italia bella giace un laco,
a piè de l’Alpe che serra Lamagna
sovra Tiralli, c’ ha nome Benaco.

Per mille fonti, credo, e più si bagna
tra Garda e Val Camonica e Pennino
de l’acqua che nel detto laco stagna.

Loco è nel mezzo là dove ’l trentino
pastore e quel di Brescia e ’l veronese
segnar poria, s’e’ fesse quel cammino.”

I Fantalpici propongono per il giorno di S. Stefano un giro escursionistico fra vigne, uliveti, cipressi e lecci sopra il Lago di Garda. Il percorso si snoda per sentieri, carrarecce e strade secondarie nell’area posta tra il M.te Moscal e il lago, con un tratto che costeggia la riva tra Garda e Bardolino. Continua a leggere