26 dicembre 2010 – Fantalpico Santo Stefano

“Suso in Italia bella giace un laco,
a piè de l’Alpe che serra Lamagna
sovra Tiralli, c’ ha nome Benaco.

Per mille fonti, credo, e più si bagna
tra Garda e Val Camonica e Pennino
de l’acqua che nel detto laco stagna.

Loco è nel mezzo là dove ’l trentino
pastore e quel di Brescia e ’l veronese
segnar poria, s’e’ fesse quel cammino.”

I Fantalpici propongono per il giorno di S. Stefano un giro escursionistico fra vigne, uliveti, cipressi e lecci sopra il Lago di Garda. Il percorso si snoda per sentieri, carrarecce e strade secondarie nell’area posta tra il M.te Moscal e il lago, con un tratto che costeggia la riva tra Garda e Bardolino. Continua a leggere