La crisi climatica globale e gli impatti sul territorio e sulle nostre montagne

Guarda il video su Youtube.
Venerdì 19 marzo ore 21:00
“La crisi climatica globale e gli impatti sul territorio e sulle nostre montagne”

Serata in videoconferenza ZOOM e diretta YouTube col Prof. Vittorio Marletto, ex Dirigente di ARPAE Emilia Romagna, che ci parlerà del cambiamento climatico in atto a causa dell’enorme abuso di combustibili fossili che caratterizza le nazioni industrializzate. Ci parlerà inoltre dell’impatto climatico sull’intero ecosistema delle nostre montagne.

Vittorio Marletto, laureato in fisica e in scienze politiche. Dirigente in Arpa dal 1999, è stato responsabile del gruppo di ricerca, sviluppo e telerilevamento presso il servizio Idro-Meteo-Clima di Arpa Emilia-Romagna, e dal 2019 ha diretto l’Osservatorio clima di Arpae. Fa parte del comitato di redazione della Rivista Italiana di Agrometeorologia (RIAM) e ha al suo attivo circa 300 tra pubblicazioni scientifiche e divulgative e interventi a convegni. In pensione dall’ottobre 2020, coordina il comitato scientifico dei Verdi Europa Verde in Emilia-Romagna. E anche membro del gruppo scientifico Energia per l’Italia fondato da Vincenzo Balzani.

Corso Escursionismo di Base 2021

Ecco l’occasione che aspettavi per imparare e mettere in pratica alcune tecniche per migliorare il tuo essere escursionista. Dall’abbigliamento alla medicina di montagna, parleremo, ma soprattutto metteremo in pratica, divertendoci, le cose che servono veramente per camminare preparati e consapevoli sui sentieri di montagna.

Il Corso affronta argomenti utili a chi vuole praticare con consapevolezza l’escursionismo e a chi vede nell’escursione anche un momento di ricerca e di conoscenza. A causa dell’emergenza Covid-19, quest’anno il corso comprenderà 10 lezioni teoriche in didattica a distanza e 6 uscite in ambiente montano in diverse località dell’Appennino Emiliano Romagnolo, dove verrà messo in pratica quanto appreso nelle lezioni teoriche.

La pre-iscrizione avverrà esclusivamente ONLINE previa compilazione del modulo a fondo pagina dal 12 marzo 2021.

Direttore del Corso: AE – AE Edi Forghieri 3402875015 (NO ORARIO DI LAVORO) d.caiumi@tiscali.it

Continua a leggere

DocuCarpi 2020

EDIZIONE SPECIALE IN OCCASIONE DEL 50° ANNIVERSARIO DELLA COSTRUZIONE DEL RIFUGIO CITTA’ DI CARPI

La Rassegna DocuCarpi 2020 riparte dall’8 luglio 2020 alle ore 21.30  in Via Peruzzi 38/A a Carpi (di fronte alle scuole superiori)

DocuCarpi 2020 è una rassegna cinematografica inerenti la Montagna organizzata dal Cinema Corso con la collaborazione del Club Alpino Italiano sezione di Carpi. La rassegna prevede la proiezioni 6 tra film e documentari con la partecipazione di un ospite che presenterà il film e a fine proiezione risponderà alle domande del pubblico.

CALENDARIO DELLE PROIEZIONI:


VAJONT UNA TRAGEDIA ITALIANA di Nicola Pittarello – Mercoledì 12 Febbraio ore 15.30, ore 18.30 e ore 21.15 

Per lo spettacolo delle 21.15 sarà presente in sala il regista Nicola Pittarello.

La storia del disastro del Vajont attraverso la testimonianza dei diretti responsabili. Dall’ideazione della diga alle sentenze del processo, ricostruzione di come si sia arrivati alla più grande tragedia italiana del dopoguerra e di come la comunità di Longarone, Erto e Casso abbiano saputo risollevarsi ed esigere giustizia per quasi 2000 morti.


QUEEN WHITOUT LAND di Asgeir Helgestad – Mercoledì 19 Febbraio ore 15.30, ore 18.30 e ore 21.15

Per lo spettacolo delle 21.15 sarà presente il Dott. Matteo Dal Zotto, zoologo dell’Università di Modena e Reggio Emilia.

Un film sull’incontro tra una splendida mamma orso polare, i suoi cuccioli e un regista, sulla loro lotta per la sopravvivenza, mentre il ghiaccio si scioglie a velocità record. L’innalzamento delle temperature è responsabile di cambiamenti drammatici ma la bellezza dell’Artico resta abbagliante.


THE DAWN WALL di Peter Mortimer e Josh Lowell – Mercoledì 22 LUGLIO ore 21.30 Via Peruzzi 38/A a Carpi (di fronte alle scuole superiori)

Sarà presente Andrea Gennari Daneri, fondatore e direttore della rivista “Pareti”.

Nel gennaio 2015, Tommy Caldwell e Kevin Jorgeson catturarono l’attenzione del mondo con la loro impresa sulla Dawn Wall, una via apparentemente impossibile di 915 metri nello Yosemite National Park. Ma per Caldwell si trattava di molto di più di una scalata, il culmine di una vita definita superando gli ostacoli.

 


LA MORTE SOSPESA di Kevin Macdonald – Mercoledì 29 LUGLIO ore 21.30 Via Peruzzi 38/A a Carpi (di fronte alle scuole superiori)

Sarà presente in sala Monica Malagoli, già Istruttrice del Club Alpino Italiano.

Simon e Joe, sono amici e appassionati di scalate. L’ascesa al picco sembra una passeggiata, tutto fila liscio, solo qualche problema dovuto agli agenti atmosferici. Nella discesa però, Joe scivola e si rompe una gamba. La situazione ora è critica, e nella mente dei due passano mille pensieri.

 


VERSO DOVE, KURT DIEMBERGER di Luca Bich – Mercoledì 15 LUGLIO ore 21.30 Via Peruzzi 38/A a Carpi (di fronte alle scuole superiori)

Sarà presente in sala Andrea Pellegrini, istruttore di alpinismo del Club Alpino Italiano sezione di Carpi.

Nato dalla volontà di rendere omaggio a un uomo dai molti talenti la cui vita continua a dividersi tra l’esplorazione, l’alpinismo e il cinema, Verso Dove è uno splendido ritratto di Kurt Diemberger e degli avvenimenti che hanno caratterizzato il suo percorso di vita.

 


VERSO L’IGNOTO di Federico Santini – Mercoledì 8 LUGLIO ore 21.30 Via Peruzzi 38/A a Carpi (di fronte alle scuole superiori)

Sarà presente Fabrizio Silvetti, alpinista e scalatore di 3 ottomila in Himalaya.

Tre anni dedicati a un progetto visionario: la prima salita invernale del Nanga Parbat. Una sfida ai limiti del possibile, che porterà la spedizione guidata da Daniele Nardi a dover scegliere tra la vetta o la vita in un susseguirsi di colpi di scena e in uno scenario montano tra i più belli del mondo.

Corso Escursionismo di Base 2019



Ecco l’occasione che aspettavi per imparare e mettere in pratica alcune tecniche per migliorare il tuo essere escursionista. Dall’abbigliamento alla medicina di montagna, parleremo, ma soprattutto metteremo in pratica, divertendoci, le cose che servono veramente per camminare preparati e consapevoli sui sentieri di montagna.

Il Corso affronta argomenti utili a chi vuole praticare con consapevolezza l’escursionismo e a chi vede nell’escursione anche un momento di ricerca e di conoscenza.

  • parte tecnica: preparazione fisica e psicologica per un trekking, gli strumenti le tecniche che consentono di percorrere il territorio, di rappresentarlo, di raccogliere dati e informazioni.
  • parte scientifica: è una introduzione alle scienze naturali: geologia, geomorfologia, ecologia, flora e fauna.
  • parte culturale: riguarda il rapporto tra l’ambiente montano e l’uomo nel tempo: storia, archeologia e tradizione in montagna, sentieristica.
  • Il corso si compone in 10 lezioni teoriche in sede e 5 uscite in ambiente montano in cui metteremo in pratica quanto appreso. Le escursioni si svolgeranno in diverse località dell’Appennino Tosco-Emiliano e del Trentino Alto Adige. Vivremo anche l’esperienza del rifugio alpino durante l’escursione di due giorni.

Presentazione: 5 aprile 2018 ore 21.00
presso la sede CAI di Carpi – Via Cuneo 51

Referenti: AE Andrea Malavasi 3929800202 malavasi1980@gmail.com – AE Edi Forghieri 3402875015 d.caiumi@tiscali.it – Olivetta Daolio 3356980722 olli_dao@libero.it

Continua a leggere

DocuCarpi 2019

DocuCarpi 2019 è una rassegna cinematografica inerenti la Montagna organizzata dal Cinema Corso con la collaborazione del Club Alpino Italiano sezione di Carpi. La rassegna prevede la proiezioni 8 tra film e documentari con la partecipazione di un ospite che presenterà il film e a fine proiezione risponderà alle domande del pubblico.

Proiezioni alle ore 15.30 e alle 21.15 – Ingresso singolo: 4 Euro, abbonamento a tutti gli 8 film della rassegna: 24 Euro. 

CALENDARIO DELLE PROIEZIONI:

Continua a leggere

Gestione stress e panico in montagna

Venerdì 1 febbraio 2019 ore 21.00,
Club Alpino Sezione di Carpi, via Cuneo 51 – INGRESSO LIBERO e GRATUITO

Serata a cura del Dott. Marco Zanoli, psicologo clinico e forense, psicoterapeuta

La montagna è la nostra (bella) passione, e molte delle attività che si praticano in questo ambiente richiedono un certo allenamento fisico per poter godere a pieno il paesaggio e il luogo in cui ci si trova o la cima che si vuole raggiungere. Ma la montagna è un ambiente ostile, e dietro ogni angolo possono nascondersi delle insidie e delle sorprese: occorre essere in grado di gestirle per non rovinarsi la giornata… o qualcosa di più. Il Dott. Marco Zanoli ci darà qualche consiglio su come poter affrontare e gestire queste difficoltà, come non cadere nelle trappole che la nostra mente a volte ci pone quando si trova sotto stress. Il tutto basato su esperienze personali ma anche del pubblico stesso: una serata pratica e interattiva, durante la quale potremmo scoprire come allenare il “muscolo” più rigido che abbiamo: il cervello.

Il Cai di Carpi per “Aiutiamo le Montagne di Nord Est”

La Sezione CAI di Carpi partecipa alla raccolta di fondi avviata dal Club Alpino Italiano per sostenere i territori di montagna che hanno subito gli enormi danni causati dalle calamità naturali verificatesi nelle scorse settimane.

I nostri soci che volessero contribuire personalmente con un’offerta, possono farlo nei seguenti modi:

  • Recandosi presso la Segreteria della Sezione nelle serate di apertura (martedì e venerdì)
  • Al momento del rinnovo del bollino annuale (sempre in sede)
  • Durante la cena degli Auguri, sabato 15 dicembre
  • Attraverso il conto corrente segnalato sotto:

Conto corrente “Aiutiamo le Montagne di Nord Est”
Banca Popolare di Sondrio
Iban: IT76Y0569601620000010401X43

Corso Escursionismo di Base 2018



Ecco l’occasione che aspettavi per imparare e mettere in pratica alcune tecniche per migliorare il tuo essere escursionista. Dall’abbigliamento alla medicina di montagna, parleremo, ma soprattutto metteremo in pratica, divertendoci, le cose che servono veramente per camminare preparati e consapevoli sui sentieri di montagna.

Il Corso affronta argomenti utili a chi vuole praticare con sicurezza l’escursionismo e a chi vede nell’escursione anche un momento di ricerca e di conoscenza.

  • parte tecnica: preparazione fisica e psicologica per un trekking, gli strumenti le tecniche che consentono di percorrere il territorio, di rappresentarlo, di raccogliere dati e informazioni.
  • parte scientifica: è una introduzione alle scienze naturali: geologia, geomorfologia, ecologia, flora e fauna.
  • parte culturale: riguarda il rapporto tra l’ambiente montano e l’uomo nel tempo: storia, archeologia e tradizione in montagna, sentieristica.
  • Il corso si compone in 10 lezioni teoriche in sede e 5 uscite in ambiente montano in cui metteremo in pratica quanto appreso. Le escursioni si svolgeranno in diverse località dell’Appennino Tosco-Emiliano e del Trentino Alto Adige. Vivremo anche l’esperienza del rifugio alpino durante l’escursione di due giorni.

Presentazione: 22 marzo 2018 ore 21.00
presso la sede CAI di Carpi – Via Cuneo 51

Referenti: AE Edi Forghieri 3402875015 d.caiumi@tiscali.it – Olivetta Daolio 3356980722 olli_dao@libero.it

Continua a leggere

Presentazione guida escursionistica “dal Corno alle Scale al Cimone” di Paolo Cervigni

Venerdì 16 febbraio 2018 ore 21.00
presso la Sede del Club Alpino di Carpi

serata con lo scrittore e socio Paolo Cervigni che presenterà la sua ultima guida escursionistica: “Guida dei Sentieri dal Corno alle Scale al Cimone”

Ingresso libero e gratuito

Dal Corno alle Scale al Cimone

La guida descrive una fitta ragnatela di sentieri sul versante emiliano dell’alto crinale appenninico, dal Corno alle Scale al Cimone, che arriva, verso Nord, oltre i due versanti della bassa valle dello Scoltenna, fino alla Via Giardini fra Montecenere e Gaiato.
Per la prima volta, allegata alla guida, si trovano anche 8 tavole cartografiche in scala 1:25.000 (facilmente maneggiabili e riponibili in una apposita busta trasparente da tenere in tasca o nello zaino) in cui sono stati evidenziati tutti i sentieri del territorio trattato, rilevati con gps.
Degli 88 itinerari descritti, 16 sono ad anello e 72 su percorsi in linea; 61 si svolgono su sentieri segnati dal CAI e i rimanenti 27 con segnatura di enti o appassionati locali, oppure anche senza segnavia. Per ogni itinerario vengono comunque indicati tutti i dati che permettono a ciascun escursionista di scegliere il percorso più adatto, come difficoltà, lunghezza in chilometri, dislivelli ed ore di marcia. Continua a leggere

Escursionismo Invernale 2018

Il CAI di Carpi organizza una serie di tre uscite didattiche rivolte a tutti coloro che desiderano affrontare dei percorsi escursionistici sulla neve. In particolare, verranno approfondite le tecniche per l’utilizzo delle ciaspole ma anche dei ramponi per superare percorsi più impegnativi sempre rimanendo in ambito escursionistico.

Le tre uscite saranno precedute da una serata di approfondimento sull’ambiente montano durante l’inverno e sui pericoli connessi.

Programma:

  • 11 gennaio (giovedì ore 21.00 Sede CAI) – In montagna d’inverno la neve, il ghiaccio e l’ARTVA serata di approfondimento a cura di Enrico Lancellotti, Istruttore di scialpinismo. La serata è a ingresso libero e gratuita. Vista l’importanza dei temi trattati, è altamente consigliata a coloro che hanno intenzione di partecipare alle uscite o che frequentano la montagna nei mesi invernali.
  • 14 gennaio Uscita didattica con le ciaspole – Giornata in ambiente per conoscere e approfondire i movimenti base e la progressione con questi meravigliosi strumenti su ogni tipo di terreno innevato.
  • 28 gennaioIn Appennino con i ramponi – Seconda giornata didattica in ambiente, questa volta dedicata alla piccozza e ai ramponi. Vedremo insieme come si usano e quali sono i metodi di progressione per una maggiore consapevolezza anche in ambito escursionistico nel periodo invernale.
  • 10/11 febbraioSulle Dolomiti con le ciaspole – Fine settimana all’insegna del divertimento ciaspolando tutti insieme in una bella località dolomitica.1 Continua a leggere