Pelmo d’Oro – Premio Speciale Giuliano De Marchi a Dante Colli

Il Dott. DANTE COLLI è stato premiato al PELMO D’ORO 2021 con il “PREMIO SPECIALE GIULIANO DE MARCHI”

Il riconoscimento è stato assegnato al nostro Socio, concittadino e alpinista Dante Colli, salitore di un migliaio di vie in Dolomiti, protagonista nel volontariato e autore di centinaia di pubblicazioni sulla montagna.

Il premio speciale, istituito nel 2010 dalla Provincia di Belluno, è ispirato all’alpinista-medico Giuliano De Marchi per coloro che, testimoni dei valori universali delle genti di montagna, portano contributi alla loro conoscenza, conservazione e valorizzazione.

Giunto alla ventitreesima edizione, il Premio Pelmo d’Oro ha lo scopo di valorizzare la cultura alpina delle Dolomiti Bellunesi. L’obiettivo è il riconoscimento dei particolari meriti acquisiti da persone fisiche, da enti pubblici e privati, da associazioni e sodalizi nell’ambito dell’alpinismo e della solidarietà alpina, della tutela e valorizzazione dell’ambiente e delle risorse montane, della conoscenza e promozione della cultura, della storia e delle tradizioni delle comunità delle Dolomiti Bellunesi.

Gli altro premiati della 23esima edizione del Pelmo d’Oro sono stati: l’altoatesino Christoph Hainz per l’alpinismo in attività, l’agordino Eugenio Bien per la carriera alpinistica, il bellunese Giuliano Dal Mas per la cultura alpina, il Premio Speciale Dolomiti UNESCO è stato assegnato alla Sezione CAI di Mestre per la gestione del rifugio Galassi e il Premio Speciale della Provincia di Belluno è andato a Giuseppe Tabacco, fondatore e titolare delle Edizioni Tabacco.

Il Consiglio Direttivo, a nome di tutti i Soci, porge le più vive congratulazioni per l’ennesimo riconoscimento ricevuto.