Webinar – Incontro con il Gestore del Rifugio Città di Carpi

Venerdì 9 Aprile ore 21:00
“INCONTRO CON IL GESTORE DEL RIFUGIO CITTA’ DI CARPI”
Rodolfo Molin ci spiega cosa vuol dire gestire un rifugio sulle Dolomiti.

Webinar in Videoconferenza ZOOM e diretta YouTube con La Famiglia Molin, gestori del nostro Rifugio Città di Carpi, ci racconteranno come si gestisce un rifugio dolomitico a 2110 metri di quota. Un mestiere fatto di tanta passione, amore per l’ambiente e una giusta dose di adattabilità.

Link per rivedere il video: 
Rodolfo Molin, maestro di sci, da quasi 30 anni gestisce il rifugio Città di Carpi, nel cuore dei Cadini di Misurina, insieme alla moglie Sabrina De Florian e ad alcuni dei loro figli. Dopo oltre dieci anni di lavoro come pittore/decoratore a Cortina, ha iniziato con la gestione del rifugio durante l’estate, continuando nei periodi di chiusura (primavera e autunno) il lavoro a Cortina. Durante l’inverno ha fatto per molti anni il maestro di sci a Misurina. Dal 2007 decide per l’apertura del rifugio anche durante la stagione invernale, apportando una serie di interventi per adeguare la struttura in modo da renderla adatta e confortevole per l’inverno.

La Famiglia Molin e il Rifugio Città di Carpi

sul prossimo numero del Notiziario Cai Carpi, in uscita il primo Marzo: 

 Rodolfo, da quasi 30 anni gestisce il rifugio Città di Carpi, nel cuore dei Cadini di Misurina,  insieme alla moglie Sabrina De Florian e ad alcuni dei loro figli. Una storia di famiglia e di ospitalità tra le cime del bellunese. Rodolfo ci racconta cosa significa gestire un rifugio e come la pandemia ha influenzato la vita e l’attività dei rifugisti.

Mi chiamo Rodolfo Molin, sono nato ad Auronzo di Cadore il 12/03/64, vivo a Misurina, sono sposato con Sabrina De Florian, di Auronzo e abbiamo quattro figli: Carolina di 31 anni, Luca di 29, Alziro di 26 e Gabriele di 22.

Dal 1992 gestisco con la mia famiglia il rifugio Città di Carpi, all’inizio insieme ad uno zio che lo gestiva da alcuni anni, poi da solo. Non era un’attività del tutto nuova per me, perché la mia famiglia ha un albergo/ristorante a Misurina, con anche campeggio, dove ho sempre dato una mano.

Dopo oltre dieci anni di lavoro come pittore/decoratore a Cortina, ho iniziato quindi con la gestione del rifugio durante l’estate, continuando nei periodi morti (primavera e autunno) il mio lavoro a Cortina. Durante l’inverno ho fatto per molti anni il maestro di sci a Misurina.
Dal 2007 abbiamo deciso per l’apertura del rifugio anche durante la stagione invernale, con una serie di interventi per adeguare la struttura in modo da renderla adatta e confortevole per l’inverno, a partire dall’impianto di riscaldamento con caldaia a legna, isolamento con “cappotto”, rifacimento delle tubature per l’approvvigionamento idrico, acquisto di Continua a leggere

Festeggiamenti 50° Rifugio e 75° Sezione ANNULLATI

Siamo spiacenti di comunicare che a causa del notevole aumento dei casi di infezione di questi ultimi giorni, e in seguito a un’attenta analisi della situazione, il Consiglio Direttivo del CAI di Carpi ha deciso di annullare tutti gli eventi legati alle celebrazioni del 50° Anniversario del Rifugio Città di Carpi e del 75° Anniversario della sezione per evitare il più possibile eventuali casi di contagio.

Certi della vostra comprensione,
Cai Sezione di Carpi

Questa settimana su VOCE di Carpi

SUL NUMERO DI VOCE IN EDICOLA GIOVEDI’ 30 GENNAIO:
In copertina: Enzo Lancellotti, Maria Luisa Rebecchi, Primo Zanfi e Marco Bulgarelli (da sinistra) sono i presidenti che, con Gianfranco Gibertoni, hanno fatto la storia del Cai di Carpi. Il sodalizio ricorda nel 2020 i 75 anni dalla fondazione e i 50 del Rifugio Città di Carpi.

9/10 Settembre Escursione al Rifugio Città di Carpi ANNULLATA

Causa impraticabilità dei sentieri (ordinanze n.71117, 72118, 73112 del Comune di Auronzo), la gita del 9-10 settembre al rifugio Città di Carpi è stata ANNULLATA.

Proponiamo in alternativa un’escursione al Corno alle Scale per domenica 10 settembre, con partenza alle ore 6:30 dal Piazzale autocorriere. Si viaggia con auto proprie.

“Cartoline” dal Rifugio Città di Carpi

Vista in tempo reale sui Cadini di Misurina dal Rifugio Città di Carpi

E’ disponibile al Rifugio Città di Carpi una nuova Webcam per monitorare in diretta la situazione meteorologica: ogni cinque minuti viene scattata una foto panoramica dei Cadini di Misurina, e in tempo reale pubblicata su internet. Un modo in più per promuovere e fare conoscere questo nostro meraviglioso rifugio. Per il refresh dell’immagine, basta cliccarci sopra o premere il tasto funzione 5 (F5) sulla tastiera.

7/8 settembre al Rifugio Città di Carpi

rifugio-3

il Rifugio Città di Carpi

7 – 8 settembre 2013
Rifugio Città di Carpi
Sentiero Durissini (EE)

Programma:
Sabato – partenza da Carpi ore 6,30 piazzale Autocorriere. Arrivo a Misurina alle ore 11 circa. Proseguimento per il Rif. Col de Varda a piedi o in seggiovia. È possibile raggiungere il Rif. Città di Carpi per il sent. n.120 (h.1,30 – E) oppure dalla forcella Misurina e forcella della Neve (h.3 EE). Cena, pernottamento e 1ª colazione in rifugio.
Domenica – escursione nei Cadini di Misurina Sentiero Durissini – Rif. Fonda Savio – Misurina.
Tempo di percorrenza: ore 5,30 – 6
Dislivello m. 800 – Difficoltà EE

Se interessati, siete pregati di affrettarvi con le prenotazioni, telefonando in Sede nelle serate di apertura.