20 Ottobre – La strada dei Lombardi

20 ottobre 2019
Strada dei Lombardi
(Anello da Sassalbo per il Passo dell’Ospedalaccio)

Un viaggio a ritroso nel tempo ci conduce da Sassalbo sulla Via Modenese, la via selciata per lo stato estense, fino al Passo dell’Ospedalaccio, dove un ospizio medievale assisteva i pellegrini. Uno spettacolo naturale tra castagni, doline, gessi e storia.

  • Difficoltà (E)
  • Località di partenza e arrivo: Sassalbo m. 863
  • Tempo di percorrenza: circa 5 ore.
  • Dislivello: + 600 m.
  • Partenza h. 6,30 P.le Autocorriere.
  • Informazioni e Prenotazioni: In sede negli orari di apertura

27 ottobre – L’ora del vino

12L’ora del vino
Escursione degustativa alla scoperta del Bardolino
Domenica 27 ottobre 2019

Siamo arrivati al nuovo appuntamento dei nostri viaggi targati Wine trekking, questa volta vi porteremo nell’affascinante zona del Bardolino con la vista lago che ci accompagnerà per quasi tutto il tempo.
Percorreremo il sentiero “LE VIE DEI MONTI” sulle antiche mulattiere selciate che risalgono tortuose il ripido versante della montagna, testimonianza delle attività dell’antica comunità contadina legate all’olivicoltura, all’allevamento, alla coltivazione del castagno e al taglio del bosco. Partendo in prossimità delle “Cà di Vicari” sopra a Castelletto di Brenzone, arriveremo alla località “Le Cà” dove troveremo una suggestiva contrada isolata.

Continueremo la nostra escursione immersi in un bellissimo castagneto, dove la stagione ci aiuterà ad ammirare ulteriormente i colori che offre l’autunno, fino ad arrivare a Prada alta, dove la vista spazierà sulla parte occidentale del Monte Baldo.
Ci dirigeremo verso la carreggiata che ci condurrà a Prada dove ci addentreremo nel bosco per chiudere l’anello della nostra escursione. Continua a leggere

12 Ottobre 2019 “Lunata sul Monte Altissimo”

12 ottobre 2019 – Lunata sul Monte Altissimo di Nago

  • Ritrovo: parcheggio Cai ore 13,30
  • Dislivello: mt. 460
  • Difficoltà: E
  • Partenza da Carpi parcheggio Cai con auto proprie e arrivo al Rifugio Graziani alle ore 15,30 circa dove parcheggeremo le auto. Dal Rif. Graziani (mt. 1620) con sentiero 633 dopo circa h.1,15 arriveremo al rif. Damiano Chiesa (mt. 2060). Con pochi mt. di dislivello in salita, raggiungeremo la cima del Monte Altissimo di Nago (mt. 2079) da dove potremo affacciarci sul Lago di Garda ed ammirare il panorama spaziando sull’altopiano di Brentonico, sul Carega ,sui Lessini, sul Brenta, sulle Alpi di Ledro, visitare la chiesetta e le postazioni militari delle Prima Guerra Mondiale.
  • Intorno alle 19,00 ceneremo al rifugio D. Chiesa e dopo cena, con la luna piena ci riaffacceremo sul lago per ammirare lo splendido panorama sotto di noi oltre 2000 mt.
  • Verso le 21,00 riprenderemo il sentiero 633 per tornare al Rifugio Graziani e da lì ripartiremo per Carpi con arrivo previsto per le ore 24,00-00,30 circa.
  • Per informazioni e prenotazioni: in sede il martedì e venerdì dalle 21,00 alle 23,00

12° Corso di Introduzione alla Speleologia

Dal 7 Ottobre al 6 Novembre 2019

Posti disponibili: 8

Il 12° corso di introduzione alla speleologia ha lo scopo di fornire una base tecnica e culturale per la pratica della speleologia.

L’iscrizione al corso è aperta ai soci CAI che abbiano compiuto 15 anni. Per i minori è richiesta l’autorizzazione di entrambi i genitori o di chi ne fa le veci.

La quota d’iscrizione di € 110 va versata all’atto dell’iscrizione e comprende il materiale personale e collettivo di progressione, le dispense didattiche e la copertura assicurativa. L’iscrizione al CAI è obbligatoria.

Al termine del Corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Guarda il calendario del Corso: 12° Corso Speleo (ottobre/novembre 2019) 

Continua a leggere

I Fantalpici – Via Ferrata Gadotti, Cima Dodici e Sas Aut

I Fantalpici
6 Ottobre 2019
Via Ferrata F. Gadotti
Cima Dodici – Sas Aut (2637m)
EEA

La poco frequentata Via Ferrata Franco Gadotti si sviluppa sulla costa che collega Sass delle Dodici con Punta Vallaccia in Val San Nicolò. L’itinerario è di media difficoltà tecnica tuttavia è molto lungo e con buon dislivello. L’ambiente è selvaggio e isolato ma di grande soddisfazione. Stupenda la vista sulla Val di Fassa – in particolare su Vigo e Pozza – sul Catinaccio, Dirupi del Larsec, Sassopiatto e Sassolungo. Continua a leggere

26 settembre e 3 Ottobre – Riprende l’attività Totem Junior

riaprirà la palestra Totem per i più piccini e non il:

giov 26 SETTEMBRE ore 19.15 solo i TOTEM JUNIOR ADVANCED (9- 15 anni)


giov 3 OTTOBRE ore 18.00 TOTEM JUNIOR (6- 10 anni)

Continua a leggere

Notiziario Autunno 2019

Scaricabile in formato PDF qui: Archivio Notiziario

E’ online il notiziario autunno 2019

In questo numero:

  • Cena degli Auguri – Sabato 14 dicembre
  • AgendaCorso di Roccia – Uscite “Attrezzate” – Corso di Speleologia – I Fantalpici – Escursioni – Riprendiamoci di vista – Escursioni degustative – Uscite in grotta
  • La Marcia dei Tori compie 19 anni di Luigi Guizzardi
  • Con le ciaspole sull’Altipiano di Sennes di Silvia Saracino
  • Centri estivi e arrampicata di Monica Favalli
  • “Io tifo Italia” – Intervista a Renato Frignani di Monica Favalli e Marco Terenziani
  • Trekking in Sardegna di Ernestina
  • La salita continua… Corso AG1 2019 di Anna Magi

Vuoi ricevere il notiziario via mail? Compila il modulo

Sabato 28 Settembre – Prato e la Villa di Poggio a Caiano

Sabato 28 settembre 2019
Prato e la Villa di Poggio a Caiano (T/E)
Accompagna: Dr. Alfonso Garuti

Programma: Partenza da Carpi alle 6,45 P.le autocorriere. In mattinata visita del Museo Diocesano, del Duomo e del centro storico. Nel pomeriggio visita della Villa Medicea di Poggio a Caiano.
Informazioni e prenotazioni: In sede chiedendo di Luisa o Ernestina

14/15 Settembre – Alta Via Bepi Zac coi Fantalpici

14-15 Settembre 2019
I Fantalpici
Alta Via Bepi Zac 2840m – EEA
Gruppo Monzoni-Costabella
Pernottamento al Rif. Taramelli

L’Alta Via Bepi Zac è un bellissimo itinerario attrezzato che si sviluppa lunga la cresta rocciosa da Passo Selle a Forcella Laghet sul Gruppo Monzoni in provincia di Trento. Un’alta via dal grande interesse storico per i resti delle trincee e postazioni belliche della Prima Guerra Mondiale. Magnifica la vista sui gruppi che circondano il Monzoni: il Gruppo del Sella, il Catinaccio, il Col Ombert e il Colac con dietro la Marmolada. L’itinerario presenta alcuni punti attrezzati ed esposti che richiedono attenzione sebbene larghi tratti della prima metà della via potrebbero essere considerati facili.

Descrizione del percorso: Continua a leggere